giovedì 5 febbraio 2009

UNA STORIA COME LE CASE SENZA TETTO


Vincent Filosa
Una storia come le case senza tetto
fumetti, disegni, illustrazioni

12 febbraio /28 febbraio 2009

inaugurazione giovedì 12 febbraio ore 18:30

RAM HOTEL
Via San Valentino 1/f Bologna
lunedì/venerdì 10:30 - 17:30

0516492740

La casa in Calabria, nella visione amara di Vincent ci appare come il segno visibile di una precarietà non solo materiale, qualcosa che sta a metà strada tra la costruzione eternamente "in corso" e il relitto edilizio che sembra già appartenere a un consolidato paesaggio di rovine. Così che infine è proprio la dimensione abitativa più autentica, quella legata all'idea della convivenza, umana e civile, con un territorio e con le persone che lo popolano, ad apparire come irraggiungibile e negata oppure, paradossalmente, superflua e sacrificabile.

Vincenzo Filosa nasce a Crotone nel 1980. Le sue prime storie a fumetti, scritte da Nicola Zurlo, compaiono sulla fanzine «Pere Uva Compilation». Con la band Hiroshima Rocks Around ha registrato gli album Isolation Bus Blues (Vurt), HRA666 (No-fi) e, poco prima il suo allontanamento, il 7” The Matter of Facts/Raw Aids (SS rec.). Nel 2007 si trasferisce per alcuni mesi a Tokyo, dove ha la possibilità di avvicinarsi alla tradizione del manga, che influenza lo stile della sua produzione più recente. Nello stesso anno da vita assieme a Sara Pavan e Francesco Cattani al gruppo Ernest, e comincia a pubblicare la serie Pictures from Life’s Japanese Side. Nel 2008 ha partecipato alla collettiva Futuro Anteriore con la storia Papà (su testi di Edo Chieregato) e ha scritto assieme a Giusy Noce Più Case e Meno Calabresi per l’antologia «Zero Tolleranza». Attualmente insegna Storia del Fumetto ai poveri malcapitati dell’Accademia d’Arte Fidia di Crotone. La sua band suona ancora le sue canzoni.
Non mancate alla fantastica inaugurazione! Potrete incontrare Tantissimi ospiti illustri!
Eccone alcuni:










E non è finita! Altri ancora si uniranno a noi per il fantastico evento! Ritornate a controllare la lista in questi giorni!
Ma soprattutto, non perdetevi la new wave della cucina calabrese con manicaretti e delizie che vi lasceranno senza parole!




14 commenti:

Claudio Nader ha detto...

io mi inchino sgomento a tanto tormento, spacciato per piccolo infame disegno, che smuove le membra del tuono che ho dentro.


Bella Vincent,
roba splendida.

marcocorona ha detto...

tutto merito del mio corso accellerato di fumetto. prima non era nessuno, adesso é il numero 1

Troppo Capo! Mica come quell'altro

marcocorona ha detto...

ah, rendimi i duecento euro!

mino ha detto...

davvero bella gente a questa inaugurazione!

rebecca ha detto...

non vedo l'ora, grandissimo Vì!

Mino, ci vieni?

samantha ha detto...

vincent, è uno spettacolo!

mino ha detto...

magari! non ho ancora installato il teletransportatore ionico a influssi tachionici…

Lise-Talami ha detto...

la cucina è importante!_!

viiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

manuele ha detto...

bravo vincent, sono bellissimi sti disegni, ormai sei un drago.

rebecca ha detto...

pausa: basta incensare Vincent,

SAMANTHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

quando posti "Febbraio"?
diteglielo anche voi!

vincent ha detto...

Si postalo adesso!

Salvatore D'Agostino ha detto...

Ernest,
verrei ma non posso.
Mi sembra interessante.
Saluti,
Salvatore D'Agostino

marcocorona ha detto...

dov'é cazzo é la mia faccia!

vincent ha detto...

già pronta, non preoccuparti.
A nome the king, sarà postata domani!