giovedì 13 dicembre 2012

Miss Luglio 2013

Beh, sì, dopo tutti questi anni mi sono finalmente decisa anch'io a fare un calendario. Sono Miss luglio 2013 nel calendario dell'ANPI, l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia. Condivido il mese con l'illustre Betty Friedan, da me immeritatamente ritratta in questa elaborazione grafica. Presentano il calendario anche nella mia città natale, Sacile, in provincia di Pordenone, domani sera, venerdì 14 dicembre, alle 20.30, all'ex-Pretura. Per acquistare il calendario (a soli 5,00 euro) scrivete direttamente a una delle curatrici, Anna Romanzin (anna.romanzin@gmail.com).


The problem lay buried, unspoken, for many years in the minds of American women. It was a strange stirring, a sense of dissatisfaction, a yearning [that is, a longing] that women suffered in the middle of the 20th century in the United States. Each suburban wife struggled with it alone. As she made the beds, shopped for groceries…  she was afraid to ask even of herself the silent question — 'Is this all?'

Il problema se n'è stato sepolto, inespresso, nella mente delle donne americane per molti anni. Era una strana irrequitezza, un senso d'insoddisfazione, uno struggimento [che è, un desiderio] che le donne hanno sofferto a metà del XX secolo negli Stati Uniti. Ogni moglie di provincia ha lottato da sola. Mentre rassettava i letti, faceva la spesa... aveva paura di porre anche solo a se stessa la domanda silenziosa 'Questo è tutto?'

Betty Friedan

4 commenti:

Anonimo ha detto...

molto bella l'illustrazione. dove si può trovare il calendario? sul sito anpi non ne fan menzione...
grazie,
francesca

sara ha detto...

Dovresti scrivere ad anna.romanzin@gmail.com, non credo ne stampino molte copie (penso qualche centinaio, 500 al massimo), viene presentato domani. Tra costo del calendario e spese di spedizione credo verrà 6,50 euro. Se Anna non ti rispondesse, scrivimi all'email ernestvirgola@gmail.com che trovo il modo di fartelo avere.
sara

Anonimo ha detto...

grazie, molto gentile :)
francesca

sara ha detto...

ah no, sono miss agosto, vabbè.